troll

I troll sono figure caratteristiche delle leggende popolari scandinave, sono descritti come esseri deformi spesso mostruosi di varia grandezza, la statura varia tra un metro e tre metri e piu’. Il loro corpo e’completamente ricoperto da folto pelame nero, bruno o bianco; gli arti sono sproporzionati rispetto al corpo sono molto piccoli e hanno un ventre prominente. La loro testa e’ abnorme con sopracciglia grosse ed arruffate e denti asimmetrici, ma la loro caratteristica piu’ famosa e’ data da un naso lunghissimo e sottile, i loro piedi invece sono grossi, pelosi e rigorosamente scalzi, il loro odore e’ sgradevole e acuto. La loro longevita’ varia dai 50 anni ai 150 anni, prediligono vivere in grosse buche della terra, cavita’ dei grandi alberi, nelle fessure delle rocce e nelle caverne. Il dato piu’caratteristico che ha reso celebri i troll e’ comunque la loro malvagita’verso il genere umano e contro tutti gli altri rappresentanti del genere umano.