gif13Le fate sono esseri soprannaturali dotati di potere magico grazie al quale possono cambiare aspetto e farlo cambiare agli altri, vivono tra le caverne, rocce, boschi, colline e sorgenti d’acqua e sono pronte a prestare aiuto degli innocenti, riparare torti ma possono anche essere malvagie e vendicative.

Le fate rappresentano il potere, il potere magico incomprensibile agli uomini, il loro mondo è un mondo d’incanti cupi, di bellezza affascinante, d’incredibile bruttezza, di superficialità incallita, di spirito, malizia, gioiaed ispirazione, di terrore, riso, amore e tragedia, è molto più ricco di quanto le favole in genere lascino credere.

In alcune leggende si crede che le fate siano angeli caduti o morti pagani non abbastanza buoni per il paradiso e non abbastanza cattivi per l’inferno, obbligati a vivere per l’eternità a metà strada nel regno di mezzo.

Il loro regno ha una posizione sfuggente e può svelarsi senza preavviso in qualsiasi luogo luminoso e scintillante e sparire con la stessa rapidità. Le sue frontiere di crepuscolo, foschia e illusione ci circondano è come una mappa che si ritira, possono momentaneamente svelarci la terra delle fate prima di chiudersi nascondendola di nuovo.