ogre3

Sono esseri malvagi e deformi che vivono nella fantasia particolarmente infantile che nei racconti leggendari. Sono personaggi negativi, rapiscono torturano e uccidono i bambini con determinazione lucida e spietata. Ma alla fine sono sempre sconfitti da un eroe o molto spesso dagli stessi bambini che erano stati maltrattati. J.R.R. Tolkien nei suoi libri li descrive come discendenti di alcuni elfi torturati ed imprigionati nelle viscere della terra, causa delle sofferenze subite sono diventati anch’essi creature malvagie, creature robuste e forti pelle nera e statura che raramente supera il metro e mezzo, vivono di notte in quanto sono particolarmente sensibili alla luce del sole.