Tag: romanzi

Presentazione dei libri di Anna Bonetti “Anna, i gatti e altre storie” e “Anna, l’aldilà e l’aldiquà”

Sabato 6 alle ore 19:00 ci sarà la presentazione di due libri dell’autrice Anna Bonetti, Simple Edizioni. Interverranno la giornalista Barbara Pignataro e la scrittrice Anna Manzo.

Anna, i gatti e altre storie” il libro ci trasmette tutto l’amore che Anna ha per gli animali, ai quali dedica il suo tempo libero, prendendo anche di impegno il sostentamento delle varie colonie feline di cui si interessa. Nata a Roma al Foro Romano, davanti al Palatino, dove i suoi nonni aristocratici, proprietari terrieri, poi caduti in disgrazia, ebbero dal Comune di Roma una casa, quando il loro Palazzetto alla Montagnola, a San Paolo, fu bombardato dagli Americani, nell’ultima guerra mondiale. E’ sempre stata contornata dai gatti del Foro dove nasce il suo amore per questi animali, ai quali dedica il suo tempo libero, arrabattandosi per il sostentamento delle varie colonie feline di cui si interessa. Ha fatto calendari e foto di gatti. Ora ha scritto queste storie sperando che piacciano anche ai non gattari.

Il ricavato andrà a sostegno delle colonie feline.

Anna, l’aldilà e l’aldiquà” suo secondo libro comprende stralci di vita e memorie di tempi trascorsi, ma mai dimenticati. È un libro autobiografico che non lascia spazio alla fantasia. Tutto quello che vi è riportato è semplice verità, come si può dire anche del suo precedente libro “Anna, i gatti ed altre storie”.
Per questa sua nuova pubblicazione l’autrice ha tirato fuori dai suoi cassetti della memoria, che ancora regge, come ama dire, episodi di vita vissuta, storie che a volte sembrano fantastiche, ma che con la fantasia non hanno nulla a vedere. Storie tratte dalla sua vita a metà: bellissima e tremendamente triste e dolorosa, ma sempre vissuta con leggerezza e sogno, per merito del suo temperamento che la porta a trarre da tutto quello che accade il lato positivo.

Anna Bonetti si è diplomata all’Accademia d’Arte Costume e Moda, ha ricevuto attestati in etruscologia e archeologia, facendo vari scavi con insigni archeologi, ha insegnato ginnastica riabilitativa, è pittrice, fotografa e, per hobby, fotomodella, attrice e doppiatrice. Ultimamente si è impegnata anche in politica, presentandosi come Consigliera nella sua città di adozione, l’amata Cerveteri. Insomma, chi più ne ha, più ne metta.

Per info 069943140
Modalità di partecipazione: INGRESSO GRATUITO.
Gli Eventi si svolgeranno all’esterno del locale, solo in caso di maltempo verranno svolti all’interno.

Presentazione del libro “Lo Scorpione Dorato” di Marika Campeti

Mercoledì 6 luglio alle ore 21:00 ci sarà la presentazione del libro “Lo Scorpione Dorato” di Marika Campeti, Augh! Edizioni. Dialoga con l’autrice Riccardo Dionisi.

“Chiara, una donna dalla vita apparentemente perfetta, ha un malore e sviene in un Autogrill. Quando riprende i sensi, scopre nel parcheggio che la sua auto è vuota e la sua famiglia sparita. Parte da qui una ricerca da incubo dove le sue certezze crollano e la sua mente si perde fra ricordi confusi, l’angoscia provocata dalla “voce di uno scorpione” che continua a parlare nella sua testa e da un senso di colpa di cui non riconosce la radice.
Per cercare di ricostruire la sua vita, Chiara decide di impiegare il suo tempo aiutando gli altri e arriva in Turchia seguendo un’associazione umanitaria. La sua vicenda si intreccia con quella di Beyan, profuga curda con un passato di abusi e indifferenza, anche lei custode di un doloroso segreto. In un viaggio tra povertà e assenza di umanità di un campo profughi turco siriano, gli scenari maestosi della città di Istanbul si trasformano lungo il cammino in una distesa di polvere dove le due donne compiranno il loro destino, in un continuum tra presente e passato, fino alla scoperta della verità. Una storia sul coraggio femminile, sulla forza di ribaltare un destino di fallimento e dolore già scritto”.

Marika Campeti è nata a Roma nel 1979. Nel 2002 si è laureata in Arti e Scienze dello Spettacolo. Dopo gli studi ha svolto i suoi primi lavori nella post-produzione televisiva e cinematografica come rilevatrice dialoghi e assistente al doppiaggio. Attualmente è responsabile dell’ufficio comunicazione e dell’ufficio stampa della ASL Roma 4. Madre di un bambino di quattro anni e mezzo, si dedica alla passione della danza orientale con il suo gruppo “Le Danzatrici di Miral” e dal 2002 è operatrice reiki di secondo livello, metodo Usui. La sua prima pubblicazione è nell’antologia di poesia erotica femminile Ti bacio in bocca (LietoColle, 2004), mentre è del 2018 il suo romanzo d’esordio Il segreto di Vicolo delle Belle (Apollo Edizioni). A seguire ha pubblicato poesie e racconti in Le radici di Terracina (Innuendo Editore, 2019), Ninna nanna… ti racconto una favola (Apollo Edizioni, 2019) e Vivere per amore (Apollo Edizioni, 2020). Lo scorpione dorato si è classificato secondo al Premio Letterario “Città di Ladispoli” IX edizione 2020.

Per Info: Tel. 069943140
Modalità di partecipazione: INGRESSO GRATUITO.
L’evento si svolgerà all’esterno del locale, solo in caso di maltempo verrà svolto all’interno.

Presentazione libro “Delitti Negati nei Sacri Sotterranei” di Daniela Alibrandi

Sabato 18 giugno alle ore 18:30 avremo l’onore di ospitare nuovamente nel nostro Caffè & Libreria, la scrittrice Daniela Alibrandi per la presentazione del libro “Delitti Negati nei Sacri SotterraneiIanieri Edizioni, terzo romanzo della fortunata e pluripremiata trilogia di libri giallo/noir, inserita nella collana editoriale “Notturni”, iniziata con la pubblicazione di “Delitti Fuori Orario” e proseguita con l’uscita di “Delitti Postdatati”. Interverranno Barbara Pignataro, Maria Rosaria Milana e Altiero Staffa.

Nel 2020 infatti avevamo avuto il piacere di ospitare Daniela Alibrandi nel nostro locale, per la presentazione del libro “Delitti Fuori Orario” della Ianieri Edizioni.

“Siamo a Borgo Pio, nel rione romano che costeggia le Mura Vaticane, in un freddo inverno degli anni Ottanta. Mentre fervono i preparativi per il Natale, con i turisti che affollano le strade e il profumo di caldarroste fumanti, il vecchio Rinaldo inizia la giornata come sempre, nella sua bottega di oggetti e abiti sacri. In quelle stesse ore, il commissario Rosco saluta la sua squadra, prima dell’imminente trasferimento presso il commissariato di un comune reatino, la punizione per aver commesso un errore durante la sua ultima indagine. Un esilio forzato che si rivelerà per lui l’occasione per indagare su un delitto commesso trent’anni prima. Le due situazioni, apparentemente scollegate, si intrecceranno con il verificarsi di incredibili eventi e inspiegabili delitti, mentre un’inquietante voce fuori campo accompagna l’intero svolgersi della narrazione. Con uno stile chiaro e un linguaggio pervaso di fede e sacralità, Daniela Alibrandi ci offre un giallo ricco di colpi di scena, dove impera l’eterna lotta tra il Bene e il Male. Chi sferrerà il colpo finale?”

Daniela Alibrandi ha creato diverse opere con le quali ha avuto l’onore di vincere significativi riconoscimenti e premi letterari. Nasce a Roma, ed ha vissuto un periodo  della sua adolescenza negli Stati Uniti d’America, studiando alla St. Francis School di Manchester, New Hampshire. Tornata in Italia prosegue gli studi classici presso il liceo classico Socrate di Roma e l’Università La Sapienza. Nella vita professionale ha vissuto esperienze in contesti diversi, che hanno arricchito il suo bagaglio personale. Durante il suo impegno presso gli Scambi Culturali del MIUR, si è occupata di Relazioni Internazionali, nell’ambito dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa, curando anche l’edizione italiana di alcuni testi ufficiali. Ha fatto parte del team che ha realizzato il “Peace Program” con lo stato di New York. Ha rivestito inoltre il ruolo di Dirigente Amministrativo nel settore scolastico.

Ha scelto di dedicarsi alla scrittura con successo pubblicando numerosi libri tra i quali: Delitti Fuori Orario e Delitti Postdatati della Ianieri Edizioni; Viaggio a Vienna della Morellini Editore, Una Morte Sola Non Basta della Del Vecchio Editore, Nessun Segno Sulla Neve e I Misteri del Vaso Etrusco della Edizioni Universo, ed ancora Quelle Strane Ragazze, Un Ombra sul Fiume Merrimack, Quella Improvvisa Notte a Venezia, Il Bimbo di Rachele, L’ispettore Supplì e altre Fantastiche Storie, Il Vaso di Bemberly, I doni della mente antologia di racconti brevi, poesie e pensieri, fiabe per bimbi di oggi.

Per Info: Tel. 069943140
Modalità di partecipazione: ingresso gratuito.
L’evento si svolgerà all’esterno del locale, solo in caso di maltempo verrà svolto all’interno

Eventi letterari del mese di giugno 2022

Dopo l’interessante presentazione del libro “La notte delle cinque lune. Il processo al Conte Everso dell’Anguillara Estinzione dell’antica stirpe” di Biagio Minnucci e Graziarosa Villani, Gangemi Editore, che ha aperto una serie di eventi previsti per il mese di giugno, vi illustriamo le date delle prossime presentazioni:

mercoledi 15 alle ore 18:30 Federico Schio presenterà il suo libro “Sottosopra. La mia Via degli DeiPanda Edizioni

sabato 18 alle ore 18:30 Daniela Alibrandi presenterà “Delitti negati nei sacri sotterraneiIanieri Edizioni

mercoledi 22 alle ore 18:30 Mauro Nardini presenterà “Dentro L’incuboArduino Sacco Editore

mercoledi 29 alle ore 18:30 Pino Perriello presenterà “La droga delle Vergini

Mauro Valentini presenta “Lo chiamavo Tyson” e “Cesare – come quando fuori piove”

Sabato 14 maggio alle ore 18:30 avremo di nuovo il piacere di ospitare nel nostro locale lo scrittore Mauro Valentini , che insieme alla conduttrice radiofonica Roberta Calce ci parlerà dei suoi due romanzi noir “Lo chiamavo Tyson” e “Cesare – come quando fuori piove“.

Tyson” è un uomo come tanti che, superati i 50 anni, riceve dalla vita un’ultima occasione per trovare una dignità, un posto decoroso nella società che lo ha sempre rifiutato, relegandolo ai suoi margini. Questo romanzo dalle tinte così forti io l’ho dedicato a quelli come Tyson, gli sradicati, i gli esiliati dei quartieri ghetto della Capitale. Ci sono tanti Tyson nelle periferie di Roma e molti avrebbero potuto avere un destino migliore, ma non ce l’hanno fatta: sono stati travolti. Altri invece cercheranno forse ancora un’ultima volta di cambiare, anche a costo di usare la violenza. Insomma, proprio ad ogni costo».

Cesare” vive anni in una sorta di isolamento volontario. Ha un buco dentro a cui non sa dare una spiegazione. E allora inizia a cercare il motivo di questo suo malessere ripercorrendo i momenti più importanti della sua vita. Gli amori perduti, un figlio che non lo vuole come padre e un brutto infortunio che ha spezzato i suoi sogni di promessa del calcio. Ma in questo percorso di riflessione rabbiosa troverà presto qualcuno contro cui riversare le colpe del suo fallimento. E deciderà di vendicarsi, mettendo in moto un piano violento e salvifico, che scatenerà una serie di azioni e reazioni che lascerà il lettore letteralmente senza fiato.

Per info: 069943140

Modalità di partecipazione: ingresso gratuito, l’evento si svolgerà all’esterno del locale. In caso di maltempo si svolgerà all’interno.

Usato Selezionato!

Come avrete già letto in altri post o storie, all’interno nel nostro “Caffè & Libreria” abbiamo voluto dare spazio anche ad una selezione molto accurata di libri usati, ma perchè si dovrebbe scegliere di acquistare un libro usato? Ovviamente ci rivolgiamo a chi ama i libri in tutte le sue forme, condizioni e che apprezza un libro già vissuto.

Intanto la cosa che ci piace pensare con più piacere è donare una “seconda possibilità” al libro, come se fosse una sua seconda vita passando nelle mani di altre persone e proseguire il suo viaggio, un libro anche se vecchio non dovrebbe mai essere buttato.

Sicuramente sarà anche banale ma spesso i libri usati costano decisamente meno dei nuovi, anche tra l’altro uscite recenti, consentendoci di leggere il libro che aspettavamo ad un prezzo inferiore.

Può capitare di venire a conoscenza di un titolo, andare in libreria fiduciosi e sentirsi dire che il titolo è fuori catalogo. Negli scaffali dell’usato si possono scovare delle vere e proprie miniere di libri introvabili, si può trascorrere del tempo affascinati dalle copertine colorate, dalle forme e, perchè no, dall’odore delle pagine di vecchie edizioni ricche di fascino.
Anche se alcune volte il libro è un po’ ingiallito, ci si chiede dove abbia passato la sua vita precedente. In cantina, in garage, in un salotto impolverato?

Ed infine: Acquistare un “Libro Usato” è anche una scelta ecologica, che rappresenta una posizione concreta per la tutela del pianeta.

Miriam Palombi a “Coccole e Cultura” a cura di Ortica Social

In occasione della registrazione della puntata “Coccole e Cultura” a cura di Ortica Social, giovedì 31 marzo alle ore 18,00 Miriam Palombi, autrice sarà al Rifugio degli Elfi.

Miriam Palombi nasce a Milano nel 1972. Ceramista e scrittrice, appassionata di simbologia e cultura horror. Membro della Horror Writers Association. Tra i fondatori del blog Horror Cultura. Autrice di narrativa horror, thriller e dark fantasy. Le sue opere esplorano un universo macabro e spettrale, ispirandosi ai temi più classici del genere.

L’autrice si tratterrà con coloro che hanno piacere di conoscerla personalmente.

 

Wilbur Smith Usato Selezionato

DISPONIBILE USATO SELEZIONATO WILBUR SMITH A PARTIRE DA 5 EURO

Wilbur Smith recentemente scomparso all’età di 88 anni è considerato l’incontrastato “maestro dell’avventura” e uno dei massimi autori di bestseller, ha venduto 23 milioni di copie solo in Italia.

E’ stato uno degli autori più prolifici e famosi al mondo, Maestro indiscusso e inimitabile della scrittura d’avventura, i romanzi di Wilbur Smith hanno catturato i lettori per oltre mezzo secolo, vendendo oltre 140 milioni di copie in tutto il mondo in più di trenta lingue.

Nei 49 romanzi che Smith ha pubblicato, ha trasportato i suoi lettori nelle miniere d’oro in Sud Africa, pirateria nell’Oceano Indiano, tesori sepolti nelle isole tropicali, conflitto in Arabia e Khartoum, antico Egitto, Germania e Parigi della seconda guerra mondiale, l’India, le Americhe e l’Antartico, incontrando spietati commercianti di diamanti e schiavi e cacciatori di selvaggina grossa nelle giungle e nella boscaglia delle terre selvagge africane.

 

Il Sogno nel Cassetto

Finalmente sono felice di presentarvi  un altro mio sogno che stavo tenendo nel cassetto dal 2013.​

Dopo la realizzazione del Blog Modus Operandi Crime, nell’Aprile 2020 oggi abbiamo aperto a tutti la possibilità di avere la propria Libreria di fiducia.

Chi mi conosce sa quanto negli anni ho fatto per supportare la lettura.

Prima che il Covid prorompesse nelle vite di tutti noi, regalavamo come premio alla migliore squadra investigativa nelle nostre AperiScena con Delitto, un libro autografato direttamente dagli autori.

Roberta Bruzzone, Daniela Alibrandi e Luigi Omar Martinuzzi hanno collaborato con entusiasmo.

Il percorso è stato lungo ma come ogni progetto che si vuole portare avanti gli ostacoli fanno parte del gioco.

Molte volte, negli anni, mi sono ritrovata a riprendere questo sogno per poi riporlo di nuovo dando la precedenza ad altro. Non è il momento giusto, mi dicevo. Ma quando è il momento giusto per far materializzare un sogno?​  Ognuno di noi ha quel cassetto, ognuno di noi aspetta che arrivi il momento giusto, ma se poi il momento giusto non arriva mai?

Nel 2004 sono riuscita attraverso l’apertura del Rifugio degli Elfi a trasmettervi la mia passione per il Fantasy, poi sono riuscita attraverso i miei casi investigativi ed il mio Blog a trasmettervi la mia passione per il Crime, ora con l’apertura della Libreria voglio trasmettervi la mia passione per i libri.​

Dedicata a chi ama perdersi tra gli scaffali estasiato e con l’irrefrenabile impulso di non uscire dalla libreria senza averne comprato​ almeno uno.

Per chi come me ama tenere in mano un libro e farsi coccolare dal profumo della carta stampata e controllare quante pagine mancano alla fine, col timore di cosa accadrà.

Per chi come me ha una pila di libri sul comodino, vicino al letto, e gli parla. Spiegando loro perché quella sera ne è stato scelto uno invece di un altro.

Per chi, come me, si addormenta con il libro in mano o lo porta sempre con sé come Linus faceva con la sua coperta.

Cosa troverete tra gli scaffali?

Ovviamente il Fantasy, punto focale del Rifugio degli Elfi.

Il Crime, dai romanzi ai vari settori delle scienze forensi.​

Gli scrittori locali con straordinari romanzi o con libri specifici che raccontano e parlano di questa meravigliosa Cittadina di Cerveteri, che sicuramente incanteranno i lettori con i loro racconti frutto di studi e sacrifici.

Le novità sul mercato ed i primi in classifica dei più letti.​

Gli scrittori indipendenti fuori dalla grande distribuzione ma di grande spessore.

Libri per ragazzi e bambini, per stimolare la loro fantasia e saper cosa vuol dire far parte di tante storie.

Ne “La storia Infinita” si parla dell’importanza che ha la fantasia e che enorme vuoto si creerebbe se non fosse coltivata.

Quindi amici degli Elfi, era il momento giusto? Lo scopriremo insieme e ricordatevi “nessuno è mai solo con un libro in mano” (cit. Roberto Roversi).

Barbara